2008-10 Occhi meccanici

E’ solo foschia.
Sulla strada del ritorno
occhi felini e sogni
stridono
bussano al di là del vetro
scritte intermittenti
sagome del mio presente.

La direzione, in fondo,
chi può dire se è quella giusta?
Avanzo e ristagno
sonnecchio
e continuo a pensarti
rosa viola di oggi
dolci momenti
per sempre.

 

[N. 10 – 2008]

Data di creazione : 15 gennaio 2008

Testo pubblicato sulle pagine dei seguenti portali web :

  • www.poetika.it
Be Sociable, Share!
    Precedente 2008-25 Papessa Successivo 2008-41 Scura sensazione

    Lascia un commento

    *