Giornate X: L’autobus

Giornate X: L’autobus Racconto di genere umoristico datato 2006 e dedicato a ben noti personaggi dei comics americani che, periodicamente, ho seguito e adorato nelle loro innumerevoli versioni. In questo episodio, drammatici spostamenti con i mezzi pubblici... Continua »
febbraio 27, 2017 / 0

Giornate X: L’auto e il camion

Giornate X: L’auto e il camion Racconto di genere umoristico datato 2006 e dedicato a ben noti personaggi dei comics americani che, periodicamente, ho seguito e adorato nelle loro innumerevoli versioni. In questo episodio, incoscienze e pericoli alla guida... Continua »
febbraio 11, 2017 / 0

Giornate X: La doccia

Giornate X: La doccia Racconto di genere umoristico datato 2006 e dedicato a ben noti personaggi dei comics americani che, periodicamente, ho seguito e adorato nelle loro innumerevoli versioni. In questo episodio, un simpatico "incidente" domestico... Continua »
gennaio 4, 2017 / 0

Giornate X: Al supermercato

Giornate X: Al supermercato Racconto di genere umoristico datato 2006 e dedicato a ben noti personaggi dei comics americani che, periodicamente, ho seguito e adorato nelle loro innumerevoli versioni. In questo episodio, un simpatico "incidente" al... Continua »
gennaio 4, 2017 / 0

Giornate X: Alle poste

Giornate X: Alle poste Racconto di genere umoristico datato 2006 e dedicato a ben noti personaggi dei comics americani che, periodicamente, ho seguito e adorato nelle loro innumerevoli... Continua »
dicembre 30, 2016 / 0

2006-03 Deja-vu

2006-03 Deja-vu Testo in versi del 2006 dedicato ai sogni e ai deja-vu, allo strano rapporto tra sogno e vita, tra realtà immaginata o sognata e realtà tangibile e... Continua »
agosto 27, 2016 / 0

2006-56 Uomo di Lego

2006-56 Uomo di Lego Testo in versi del 2006, dedicato ai mattoncini Lego, e nato dalla riflessione su come, ognuno, sia il prodotto dell'assemblaggio di esperienze molteplici, di cambiamenti e periodiche rinascite oppure attore di ruoli diversi a seconda delle... Continua »
agosto 13, 2016 / 0

Due uomini, un treno e un solo, unico, posto…

Due uomini, un treno e un solo, unico, posto… Racconto dal sapore demenziale scritto nel 2006 che coniuga passione per manga e anime giapponesi con la quotidiana e drammatica sfida alla sopravvivenza dei pendolari che, sistematicamente, pagano sulla pelle la poca propensione italiana a investire sul trasporto... Continua »
agosto 13, 2016 / 0

Deathmatch dello Sport Supremo

Deathmatch dello Sport Supremo Racconto demenziale del 2006 ammiccante al mondo dello sport, uno sconto senza quartiere, un deathmatch in stile Mortal Kombat tra esponenti di specialità diverse riuniti allo scopo di individuare lo sport... Continua »
luglio 3, 2016 / 0

2006-31 Nuovi segnali

2006-31 Nuovi segnali Un testo poetico del 2006 sulle potenzialità dell'arte, sulla versatilità della comunicazione e sulla difficoltà di realizzare opere autentiche che sappiano venir riconosciute, soprattutto se vogliono essere critiche dei tempi... Continua »
marzo 6, 2016 / 0

2006-40 Cortesemente

2006-40 Cortesemente Un testo in versi del 2006 relativo a dinamiche comunicative, imposizioni e condizionamenti che le parole inducono, soprattutto quando a esprimersi è chi sta in posizione di vantaggio e può imporre la propria versione, giusta o errata che... Continua »
marzo 6, 2016 / 0

Incidente di percorso

Incidente di percorso Racconto del 2006 dai toni drammatici e sofferti, probabilmente influenzato da una sequenza del film Strange Days e dalla lettura di Real di T. Inoue.... Continua »
gennaio 31, 2016 / 0

R. E. I.

R. E. I. La fuga dalla prigionia, la corsa disperata in una città sconosciuta e così diversa, implacabili inseguitori che cercano di braccarti in questo breve ma incalzante racconto in seconda... Continua »
giugno 21, 2015 / 0

La domanda, la risposta

La domanda, la risposta “Allora?” Un altro pugno, violento, all’addome. Mi piego in avanti per il dolore: annaspo e non trovo respiro. Le mani sono ancora saldamente legate dietro alla sedia su cui mi trovo ormai da più di mezz’ora. I legacci quasi mi segano i polsi, tanto sono stretti. Qualcuno brutalmente mi afferra... Continua »
marzo 29, 2015 / 0

Suggerimenti: Trenitalia

Suggerimenti: Trenitalia Dalla prima (e seconda, per sicurezza) mail da Leonardo a Trenitalia: Buongiorno, mi chiamo Leonardo e sono un vostro abbonato da anni (esistesse la concorrenza sarei loro cliente, comunque) per la tratta Camposampiero – Padova. Siccome inviarvi reclami significa solo infierire tentiamo la via dei suggerimenti. Parliamo allora di comunicazione... Continua »
gennaio 18, 2015 / 0